Eventi

Decretato il vincitore del Premio letterario di narrativa “Città di Offida – Joyce Lussu”     

Nella serata conclusiva del Premio letterario nazionale di narrativa “ Città di Offida – Joyce Lussu” è stato decretato vincitore “Ghiacciofuoco” di Laura Pariani e Nicola Lecca

Il libro dall’emblematico titolo Ghiacciofuoco, che fonde la freddezza al calore, l’oscurità alla luminosità, racchiude quattordici racconti, composti da Laura Pariani e Nicola Lecca.

Una proposta assolutamente inusitata e perciò più stimolante: due penne, due sensibilità che, in parallelo, compiono un cammino di indagine e di scoperta. Ogni storia viene, dunque, raccontata due volte ed è un riscontro, una denuncia o semplicemente la registrazione minuziosa di sfumature dell’essere donna. Passando alternativamente dal Sud al Nord del mondo, il lettore viene a contatto di volta in volta con varie tipologie femminili: la madre, la moglie, l’analista, la vecchia, la maestra, la prostituta, la viaggiatrice.

Attraverso molteplici tecniche di scrittura e modalità narrative, ma ugualmente coinvolgenti, sono rappresentati eventi, vicende, ambienti in cui si muove la protagonista. Il caldo e la passionalità che contraddistinguono i paesi del Sud America vengono sapientemente opposti al freddo e alla razionalità dei luoghi nordici, lungo le tappe di un viaggio che non è solo geografico ma anche esistenziale. La capacità affabulatoria e l’immediatezza stilistica dei due autori regalano al lettore storie di grande intensità, che si dipanano su uno sfondo paesaggistico che muta in sintonia con i personaggi.

Ghiacciofuoco è in sintesi il risultato di un felice connubio di “maschile” e “femminile” che, tradizionalmente contrapposti, trovano invece nella scrittura di Pariani e Lecca l’occasione di un proficuo incontro. Questo il commento della Commissione Giudicatrice, presieduta dal Prof. Alfredo Luzi, docente dell’Università degli Studi di Macerata che, nel corso della serata, ha più volte evidenziato l’alta qualità delle opere in gara.

Grande entusiasmo da parte degli autori Laura Pariani e Nicola Lecca, non solo per la vittoria ottenuta, ma anche per la serietà del concorso e la democraticità con cui la giuria popolare esprime le proprie preferenze decretando il risultato finale. Molti complimenti anche da parte degli altri due autori finalisti Lisa Ginzburg e Manlio Santanelli, classificatisi rispettivamente al secondo e terzo posto.

Sono intervenuti oltre al Sindaco Lucio D’Angelo, l’Assessore Provinciale Olimpia Gobbi, l’Assessore alla Cultura Gianpietro Casagrande, il Direttore Generale del Comune di Offida Fiorella Pierbattista e l’ospite d’onore Alessandro Bruciamonti, responsabile Editoriale Università Arnoldo Mondadori Editori.

I brani sono stati egregiamente recitati da Piergiorgio Cinì e l’intrattenimento musicale è stato tenuto dall’Istituzione Musicale “G. Sieber”. La manifestazione si è aperta con un suggestivo spettacolo teatrale dal titolo “Revolvere”, dedicato a Joyce Lussu, a cura di Allegra Spernanzoni, direttrice di Manicomics Teatro. Premiata, inoltre, l’alunna della classe 3 B dell’Istituto Scolastico Comprensivo “Giuseppe Ciabattoni” per aver prodotto la migliore recensione al libro primo classificato nella edizione 2007.

Offida, dunque, si fa conoscere anche perché centro di promozione e valorizzazione della lettura oltre che per gli aspetti già più noti.

Data: dal 26/07/2008 al 15/08/2008 (archiviato)
mostra l'elenco degli eventi.
MuseiPiceni