Eventi

"Le Vie di Bacco" - passeggiata enogastronomica    

Degustazione di piatti e vini tipici

Un'ideale passeggiata attraverso i vicoli e le vie dell'antico centro storico ripano guidati dai profumi dell'autunno, dai sapori delle delizie del nostro territorio e dalle forti tonalità del rosso dei vini doc ripani.

Nasce da quest'idea l'iniziativa "LE VIE DI BACCO" organizzata dagli assessorati all' Agricoltura ed al Turismo del comune di Ripatransone in collaborazione con l' assessorato all'Agricoltura e Turismo della provincia di Ascoli Piceno.

L'evento coinvolge da anni l'amministrazione comunale, le cantine ed i ristoranti ripani nell'ottica di una valorizzazione comune dei prodotti tipici locali e dell'intero territorio.

Un'edizione da record quella che si terrà quest'anno dal 10 al 26 novembre e che vede la partecipazione di ben 12 strutture tra ristoranti, pizzerie, country house ed agriturismi e tutte e 10 le cantine della "Città del Vino".

Una novità l'iniziativa "Le aziende vinicole si presentano" che si terrà nei tre fine settimana. Ad ogni struttura è stata abbinata una cantina che, in base al calendario già fissato, proporrà all'interno del ristorante una degustazione guidata dei propri vini.

Le strutture, ovvero il Barone Rosso, Belsito, l'Hotel Piceno, I Calanchi, Iervasciò, Il tuo Corbezzolo, La Cascina dei Ciliegi, La Contrada, La Petrella, Torre del Gallo, Lu Cuccelò e l' Hotel Romano, proporranno menù a prezzo fisso (dai 20 ai 30 euro) con degustazioni di piatti tipici.

Diversissime ed invitanti le varie proposte consultabili o attraverso i depliant stampati per l'occasione e distribuiti nei principali punti informativi del Piceno oppure sul sito del comune di Ripatransone (www.comune.ripatransone.ap.it).

Ogni struttura ha selezionato accuratamente i piatti da proporre prediligendo le tipicità locali. Si passa così dai classici come l'oliva all'ascolana, i maccheroncini al ragù o il tacchino in porchetta ai piatti "di una volta" come la trippa, i broccoli strascinati, fagioli con le cotiche o la polenta con diversi sughi, fino ad arrivare ai menù a base di baccalà e stoccafisso.

I vari piatti saranno accompagnati dai migliori vini doc e dai novelli delle cantine Belsito, Cocci Grifoni, Colli Ripani, D'Angelo Bernardo, Damiani Pasqualino, La Fontursia, Le Caniette, Nibi Salvatore, Perozzi Camillo e Poderi Capecchi San Savino.

La forte partecipazione delle diverse realtà e l'attenzione che si è creata negli anni verso l'iniziativa fanno già pensare ad un'edizione fortunata e positiva che ancora una volta pone l'attenzione sulla ricerca e sulla valorizzazione dei prodotti tipici. Due i concetti che fungono da filo conduttore de "LE VIE DI BACCO": sicurezza alimentare e promozione dei prodotti e del territorio, l'una strettamente connessa con l'altra. Infatti solo un'attenta e rigorosa verifica della provenienza del prodotto può condurre ad una reale valorizzazione dello stesso. Da qui quindi tutto il discorso sulla rivalutazione delle tradizioni, sulla conservazione della storia e della memoria dei cibi piceni e sulla valorizzazione del lavoro dei produttori e dei ristoratori del territorio che basano la propria attività su metodi tradizionali e naturali.

Si tratta inoltre di un settore verso il quale l'amministrazione comunale ha sempre dimostrato grande sensibilità. Basti pensare ai progetti di valorizzazione del biologico, all'attenzione verso la tracciabilità e la rintracciabilità del prodotto, alla filiera corta, nonché alle diverse certificazioni ottenute quali la Città del Vino, la Città dell'Olio, la certificazione ambientale, la Bandiera Arancione e, nelle ultime settimane, la Bandiera Verde.

Informazioni:
www.comune.ripatransone.ap.it
Tel. 0735 99329

Data: dal 10/11/2006 al 26/11/2006 (archiviato)
mostra l'elenco degli eventi.
MuseiPiceni